Non avere nulla da perdere su Facebook: il limite cognitivo del web

Non avere nulla da perdere su Facebook: il limite cognitivo del web

Desde: Daily Cogito
30 3 hace 4 meses
Il dibattito via social (soprattutto Facebook) è sempre più violento e tossico. E secondo me qui non si tratta solo di "Realtà VS Virtuale", ma di un limite cognitivo ben preciso: ci sembra di non avere nulla da perdere quando le relazioni sono così tante e così fugaci. Proviamo a ragionarci su!
Seneca nel Traffico ad Enna: http://tlon.it/events/senecaneltrafficoenna/
Sostienimi con Patreon: https://www.patreon.com/rickdufer
Il mio libro "Elogio dell'idiozia": ... Más informaciones

Síguenos en Facebook

Copyright 2019 - Spreaker Inc. a Voxnest Company - Crea un podcast - New York, NY
Help